Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

MTB al Lago di Garda– vacanza su 2 ruote

Destinazione: Riva del Garda.

In pochi minuti depositiamo tutto il necessario in Hotel. Ci dirigiamo al Lounge85 per una bevanda rinfrescante, il panorama anche oggi è impareggiabile. Montagne mozzafiato e distese d’acqua donano serenità, mentre i sentieri avvolgono le cime e poi chiudono il loro viaggio sulle sponde del Lago.
Per le nostre avventure in mountain bike abbiamo voluto scegliere il Lago di Garda, in quanto riferimento per gli appassionati di questo sport, in grado di unire punti di interesse naturali a servizi specializzati per gli amanti delle mountain bike. Inoltre dalla primavera sono tantissime le manifestazioni e gli eventi ai quali partecipare, capaci di coniugare sport e vacanza di qualità.  

Sentieri da studiare e scoprire in prima persona, mountain bike pronte a condurre il conducente a nuovi percorsi con oltre 2.000 m di dislivello, istanti per chi sa che nel vortice di quella ruota c’è passione e determinazione, una gara che si ripete ogniqualvolta si torna in sella. Un vero must per tutti i ciclisti. 
Anche quest’anno il Lago di Garda è il nostro nastro di partenza dal quale dare il via alle escursioni in sella, l’evento immancabile per chi vuole vivere momenti autentici, la data rossa sulla propria agenda che corrisponde all’inizio della bella stagione in mountain bike. 

La manifestazione che dichiara questo periodo è lo Ziener Bike Festival,  uno degli avvenimenti più in vista per chi ama pedalare. Dal 29 aprile al 1° maggio saranno presenti 300 marche, oltre 180 espositori, 3.000 sportivi e 40.000 visitatori. Un numero rilevante, alla pari delle sensazioni in grado di fornire energia a ogni edizione (quella del 2016 è la 23°). 
Naturalmente la particolarità di trascorrere questa vacanza a Riva del Garda è l’equilibrio meticoloso tra servizi dedicati e comfort esclusivi riservati agli amanti di questi sport. Un territorio che da decenni mette a disposizione sapienza per l’accoglienza sportiva e servizi professionali. Questa filosofia è offerta sia agli appassionati che seguono la manifestazione, sia per chi ama percorrere i tanti punti di interesse su due ruote assieme ad amici o in famiglia. 
L’occasione è anche ottimale per una vacanza all’Hotel Mirage, struttura ideale per le vacanza in mountain bike sul Lago di Garda. L’Hotel sa mettere a disposizione tantissimi servizi dedicati, quali colazione rinforzata, garage mtb, area attrezzata e angolo officina, una Bike Station con modelli FELT, perfetti per ogni sportivo (ad esempio la FT105 - mtb felt NINE3, FT110 - mtb felt NINE60,  FT113 - mtb felt 7FIFTY  e FT117 - mtb felt DD70) e tante altre possibilità per rendere il viaggio ancora più programmato e sicuro. 
Durante il soggiorno, tanti i percorsi della Rocky Mountain BIKE Marathon, percorribili – totalmente o solo in parte – anche nei mesi successivi:

Maratona di Riva è anche l’apertura della MarathonMan Europe Series. 
Ronda Facile (28,63 km e 702 m di dislivello) 
Ronda Piccola (44,79 km, 1.523 m)
Ronda Grande (73,94 km, 2.863 m)
Ronda Extrema (90,43 km, 3.838 m)
Specialized-SRAM Enduro Series, 34 km su 1450mt di dislivello. 

Ovviamente questo è solo uno degli eventi e una delle possibilità per percepire la magia del Lago di Garda in MTB. Durante le stupende giornate di sole è possibile ammirare le montagne del Trentino, il modo migliore per regalarsi sorrisi e spensieratezza; dopo una ampia curva la vista vi offrirà il celeste liberatorio del Lago di Garda; la luce che illumina il Lago, in un contrasto di sfumature varie e invitanti, colorerà le corse di tutti i ciclisti incantati da questi luoghi. Il Garda su 2 ruote, nessun vero ciclista può perdere questo spettacolo! 
 
 
 
18.04.2016
Hotel Mirage